sabato 19 ottobre 2019

Put on a Happy Face (Interview with Jean Markus ITA/ENG)

Continuando questo nostro filone dedicato al Joker, siamo riusciti ad intervistare uno dei più talentuosi cosplayer internazionali del personaggio, Jean Markus, direttamente dal Brasile.

Se doveste essere interessati nei suoi straordinari cosplay potete seguirlo su Instagram cliccando qui!

Q: Hai fatto tonnellate di cosplay di Joker, da quello de Il ritorno del cavaliere oscuro ad alcune tue personali varianti, ma qual è la tua incarnazione preferita del personaggio e perché?
A: La mia versione preferita di Joker è quella ''Cheap Purple Suit'' (come è chiamato nel film). È una delle versioni più famose del Joker. Quando si immagina il Joker lo si vede con l'abito viola. Amo indossare la sua giacca viola.

Q: You did tons of Joker cosplays, from the Dark Knight Returns' one to some variations of your own, but which is you favourite incarnation of the character and why?
A: My favourite Joker's version is the "Cheap Purple Suit" (as it is reffered in the movie). It's the most famous version of the Joker. Anyone who thinks about the Joker automatically thinks about him wearing a purple suit. I love to wear his purple coat.
Q: Leggi altri fumetti, a parte Batman?
A: Si, mi piacciono le storie horror e a volte leggo fumetti horror. In questo periodo sto leggendo The Walking Dead

Q: Apart from Batman, do you read any other comic books? 
A: Yes, i like horror stories and sometimes I ready Horror Comics. Lately, i'm reading The Walking Dead.

Q: Ultimamente hai fatto un cosplay che è un mix tra Joker e Pennywise, come hai realizzato il costume ed il makeup?
A: Il costume è stata la parte più impegnativa del cosplay perché ho dovuto ricreare i vestiti di Pennywise, ma in viola. Avevo in mente due cose: usare vestiti viola e tenere i capelli (che è una caratteristica del Joker, benché quelli di Pennywise siano verdi). Il makeup non è stato difficile, in realtà è stata la parte più facile del cosplay.

Q: Lately you did a Joker/Pennywise cosplay, how did you realize the costume and the makeup?
A: The costume was the most difficult part of the cosplay because i had to re-create Pennywise's clothes in purple. Two things i had in mind: i had to use a purple clothe and i had to keep the green hair (which is a remarkable attribute of the Joker, despite the fact that Pennywise has a red hair). The makeup was not hard, in fact, was the easiest part of the cosplay.
Q: Ti piacciono anche i film horror? Quali sono i tuoi preferiti?
A: Amo i film horror! Preferisco quelli sugli zombie, di conseguenza i miei preferiti sono L'Alba dei Morti Viventi e Il Ritorno dei Morti Viventi

Q: Do you like horror films as well? Which are your favourites? 
A: I love horror movies! I have a prefference for Zombies movies so, my favourites are Dawn of the Dead and The Return of the Living Dead.

Q: Se dovessi fondere il Joker con qualsiasi altra icona horror, quale sceglieresti e perché? Come svilupperesti questa sua versione?
A: Credo che una versione zombie di Joker sarebbe figa, ma onestamente non ho idea di come potrei riuscire a renderlo.

Q: If you can fuse the Joker with any other horror icon who would he be and why? How would you develop this version?
A: I think that a zombie Joker would be cool but, honestly, i have no idea how i could put this together.
Q: Una delle tue creazioni più stupefacenti è sicuramente il Joker corazzato, cosa ha ispirato quel design particolare e come sei riuscito a crearlo?
A: Ho visto online un'action figure di Batman modificata da un artista, gli aveva messo la testa del Joker e aveva dipinto il suo corpo di viola. Era qualcosa che sarebbe potuta senza dubbio essere in un film di Christopher Nolan se Heath Ledger non se ne fosse andato. Così ho chiesto ad amico che è un talentuoso cosmaker di crearmi un costume di Batman viola. Ha realizzato la maggior parte delle sezioni della tuta ed io mi sono occupato del resto. Non immaginavo il successo che avrebbe riscosso.

Q: One of the most stunning of your creations is the armored Joker for sure, what are the inspirations of that particular design and how did you manage to create it?
A: I saw an action figure customized by an artist in the web where he switched the head of a Batman action figure by a Joker head and painted the Batman's action figure body in purple. It definitely was something that could be in a Christopher Nolan movie if Heath Ledger wasn't gone. So, i asked to a friend who is a talented cosmaker to put a purple batman suit together for me. He crafted mostly of the sections of the suit and i took care of the rest. I didn't imagine how big the repercussion would be.
Q: Ultima domanda, qual è la tua definizione della follia di Joker?
A: La mia definizione della follia di Joker è che vede della logica in tutte le sue azioni malsane/insane. È capace di uccidere vittime innocenti e trovare un motivo dietro di ciò. Nel film The Dark Knight arriva addirittura a considerarsi come ''un passo avanti agli altri'', piuttosto che un mostro.

Q: Last question, what is you definition of the Joker's madness?
A: My definition of Joker's madness is that he sees logic in all his insane acts. He is capable of kill innocent victims and see a reason behind this. In the movie "The Dark Knight" he even consider himself as "ahead of the curve" instead of a monster.

Intervista ad opera di Robb P. Lestinci, traduzione di Iris Alessi

Nessun commento:

Vedi anche